giovedì, aprile 28, 2011

Salsamenteria: Il Tagliere

Sabato sera per il compleanno della mamma di Eleonora siamo andati a cena a Cortemaggiore alla Salsamenteria "Il Tagliere".

Il locale è arredato in stile rustico, con le pareti affrescate con scene di vita contadina e i tavoli sono apparecchiati con la carta da salumiere, i bicchieri a base esagonale che aveva anche mia nonna e le scodelle bianche dove bere il vino rigorosmente rosso e in special modo: Gutturnio dei Colli Piacentini.

Specialità della casa come ci suggerisce il nome del locale è il tagliere di salumi. Un tagliere con coppa piacentina, crudo di Parma, salame locale, pancetta e culatello di Zibello servito con gnocco fritto che nel piacentino vengono chiamati chisulén o ghisolini. Il tutto accompagnato da un altro tagliere di salsine, tipo il bagnetto, la salsa gorgonzola e panna e tante ciotole di funghetti, cipolline e verdure sott'olio da gustare con la polenta fritta.Volendo hanno anche un'interessante selezione di formaggi serviti con noci e marmellata.

Dati i quantitativi più che abbondanti dell'antipasto non siamo mai arrivati al primo, nemmeno le volte precedenti, e siamo passati direttamente al tagliere di dolci, che sfoggia una selezione di pezzettini di torta di 4 o 5 tipi differenti, fra cui la freschissima torta al limone e il buonissimo croccante.

Spesa media per 2 persone con antipasto di salumi, dolce e mezza di vino rosso di 40€, quindi esageratamente economico oltre che molto buono.



Salsamenteria Il Tagliere

V. Torricella nr. 5/B 

Cortemaggiore 29016 Piacenza
Tel 0523 839364, 339 1823665

2 commenti:

Lele ha detto...

Terremo a mente!!!
;-)))

SammyTD ha detto...

Ely ed io ci torniamo volentieri, quindi basta decidere il quando ;)

Condividi